Cinque consigli per vivere a Roma nel migliore dei modi


Roma è considerata una delle più belle città del mondo. Storia, arte, cultura, divertimento si incontrano in questo luogo dando vita a uno scenario unico. Il clima, i paesaggi, le vedute sono alcuni tratti caratteristici di una città che ingloba i famosi “sette colli” sviluppandosi non in maniera piana ma con diversi dislivelli.

vacanza a roma

Poter vivere e risiedere nell’urbe per qualche tempo rappresenta una grande opportunità per fare letteralmente un viaggio a ritroso nel tempo, e contemporaneamente, imparare l’italiano, accanto alle tradizioni del Paese. Se sei già stato a Roma ti sarai senz’altro accorto che la vita di questa città è unica nel vero senso della parola! Come orientarsi in questa grande città, coi suoi quartieri, i suoi vicoli, le sue abitudini, e gli aspetti anche meno piacevoli legati alla vita urbana?

  1. Roma e il traffico. Come ogni grande città, anche Roma non è immune al fattore traffico. Quindi, supponiamo che tu abbia un appuntamento e devi servirti dei mezzi pubblici. Cerca di organizzarti in anticipo soprattutto se devi attraversare la città. Questa regola vale ancor più se il tempo minaccia pioggia o se sta diluviando. In questo caso, armati di pazienza e determinazione, e se proprio non ce la fai, forse chiamare Noé con la sua arca potrebbe essere un’idea! Scherzi a parte, ricordati che la stazione Termini rappresenta il punto di raccordo delle linee della metropolitana e in generale la zona da cui partono i collegamenti principali. Se devi prendere l’auto, giocare in anticipo è d’obbligo. Roma è una città in cui il traffico soprattutto nelle ore centrali della giornata potrebbe rivelarsi ingestibile. Quindi, valuta bene se sia il caso di guidare o di prendere i mezzi, o anche, perché no, affittare una bella bicicletta e spostarsi così!
  2. caffe

  3. Il caffè! In Italia, come potresti non cedere al fascino di un buon espresso? Ricordati dunque che a Roma un caffè coi fiocchi è una pausa fondamentale oltre che un’abitudine diffusa tra tutti gli italiani. Lasciati guidare dal profumo dei chicchi di caffè e scopri una caffetteria caratteristica in cui fare una sosta. I costi di un caffè? Dagli 80 centesimi circa a seconda della caffetteria o bar in cui ci troviamo. Se chiedi “un caffè”, ti sarà servita la classica tazzina. Quindi se preferisci un caffè “lungo”, “macchiato” (con aggiunta di latte”), o se desideri un “cappuccino”, specifica sempre al bancone la tipologia di caffè che desideri.
  4. La cucina tradizionale. La dimensione culinaria autentica di una città si scopre quasi sempre in zone non eccessivamente turistiche ma in trattorie più tipiche, magari in qualche bel vicoletto storico. Famosi sono alcuni piatti romani come la Amatriciana o la Carbonara, due primi piatti conosciutissimi, o i famosi Carciofi alla Giudia. Se ci troviamo in una trattoria, un consiglio non ti sarà mai negato dal personale, anzi! I romani sono molto disponibili e solari, lasciati consigliare direttamente dallo chef!
  5. Pasta alla Carbonara

    Un piatto di pasta alla Carbonara

  6. Le zone da evitare. Il sabato sera è arrivato e desideriamo uscire dopo una settimana di studio o lavoro. Cosa fare ma soprattutto quale quartiere evitare soprattutto se facciamo tardi? Come tutte le grandi città esistono dei quartieri meno frequentati e che dopo un certo orario potrebbero rivelarsi un po’ pericolosi, come accade per ogni città del mondo. Il consiglio è di chiamare un taxi e farsi lasciare nei pressi del proprio domicilio se ci rendiamo conto di aver tardato. Zone molto periferiche, situate ai capolinea della metro, o proprio all’estrema periferia sono un po’ più critiche. Anche la zona che circonda la stazione Termini potrebbe risultare rischiosa se siamo da soli ed è tardi. Qualche malintenzionato lo si può incontrare sempre purtroppo in ogni zona della terra. Valgono gli stessi consigli che dovremmo seguire se ci trovassimo in una grande città. Prudenza, dunque, soprattutto se siamo in piena notte.
  7. Il relax. Abbiamo studiato tutta la settimana o lavorato duramente. Abbiamo bisogno di rigenerarci, di passeggiare, farci una corsetta nella natura, ammirare un bel paesaggio. Saliamo sulle Terrazze del Pincio, addentriamoci in Villa Borghese, o anche a Villa Torlonia, dove c’è una bellissima vegetazione, e potremo passeggiare tra qualche rovina architettonica molto caratteristica, legata alle vicende storiche di quest’area senza tempo.

Insomma, questi sono solo alcuni piccoli suggerimenti pensati per vivere a Roma nel migliore dei modi, dalla gestione pratica della vita cittadina ai momenti di relax. Lasciamoci guidare dall’istinto, scopriamo i posti che ci trasmettono emozioni positive, e chiediamo tranquillamente dei consigli ai nostri nuovi amici, ai docenti dei nostri corsi di lingua, e prepariamoci a vivere un’esperienza indimenticabile!


Aggiungi un commento






Tutte le strade
portano a Romit
!

Iscriviti ai nostri
corsi di italiano.

  • Corso serale per principianti/Evening course for beginners

    Da martedì 3 Aprile 2018 comincerà un nuovo corso serale per principianti. Il corso si terrà ogni Martedì e Giovedì dalle 18 alle 19:30. Per informazioni scrivere a: info@scuolaromit.it Studia l’italiano con noi! A new evening beginner course is starting from the 3rd of April 2018. It will be every Tuesday and Thursday from 6pm to 7:30pm. For further information please write to info@scuolaromit.it Join us!





Articoli Recenti