Dove studiare a Roma? Alcune biblioteche per stare tranquilli


Avete voglia di ripassare, di fare gli esercizi assegnati a lezione, di studiare la grammatica o semplicemente di leggere in santa pace ma i coinquilini stanno facendo le pulizie, i vicini di casa hanno la musica a tutto volume e il telefono squilla senza lasciarvi tranquilli. Stando a casa non c’è niente da fare. Cosa inventarsi allora? Se è bel tempo la città offre tantissime ville e parchi a disposizione dove mettersi a studiare in tranquillità ma se è inverno, fa freddo e piove bisogna trovare altre soluzioni.

Che ne dite di una biblioteca tranquilla e silenziosa? A Roma ce ne sono tantissime e basta consultare Google o il sito del Comune di Roma per trovarle tutte e scegliere quella più vicina e comoda. Noi ve ne segnaliamo alcune tra le più importanti o particolari.

Roma - Biblioteca nazionale centrale

Una delle biblioteche più grandi di Roma dove potete trovare un’infinità di libri e tavoli dove consultarli e studiare in tutta calma è la Biblioteca nazionale a Castro pretorio, vicinissimo alla stazione Termini (raggiungibile facilmente con la metro della linea B). Il numero di volumi contenuti in biblioteca è elevatissimo così come lo spazio per dedicarsi allo studio senza essere disturbati.

Spostandoci più in periferia ed in una realtà più piccola troviamo il Teatro biblioteca Quarticciolo, un centro polifunzionale nato da poco tempo ed in cui si può trovare oltre ad una biblioteca dove dedicarsi allo studio anche un teatro, un’area espositiva ed uno spazio ristoro. Un polo culturale oltre che una semplice biblioteca, perché magari dopo aver studiato ci si può rilassare con uno spettacolo teatrale. Che ne dite?

Se avete voglia di unire allo studio, alla concentrazione e ai libri anche una buona tazza di caffè, un tè o qualcosa da mangiare per un apetiritivo non potete non conoscere il Caffè letterario a via Ostiense. È una biblioteca, un bookshop, un caffè, uno spazio di coworking ed un luogo dove si organizzano eventi artistico-culturali di vario genere. Un enorme spazio polifunzionale ricavato in un vecchio garage che ospita una biblioteca comunale dalla quale si può scegliere tra oltre 7000 documenti che comprendono libri, riviste ed audiovisivi (dvd con cinema d’autore italiano e straniero e cd musicali). Un’esperienza da provare.

lettura

Se avete voglia di una biblioteca immersa in un parco ve ne segnaliamo alcune nelle quali concentrarsi godendo anche della vista sul verde: ci sono la Biblioteca villa Mercede nel tranquillo parco di villa Mercede nel quartiere di San Lorenzo, la Biblioteca Casa del parco situata all’interno del parco del Pineto e la Biblioteca Villa Leopardi all’interno dell’omonimo parco nel quartiere Trieste.

Avete scelto la vostra biblioteca? Siete pronti per studiare finalmente con tutta calma?


Aggiungi un commento






Tutte le strade
portano a Romit
!

Iscriviti ai nostri
corsi di italiano.

  • New evening courses!

    New evening courses are starting in Scuola Romit! They will begin on the 11th of September 2017 and will be every Monday and Wednesday from 6pm to 7:30pm. If you are interested, please write an email to info@scuolaromit.it Join us!





Articoli Recenti